+39 339 40 41 355 mail@antonelladimaggio.it

Persistere!

La voglia di stare insieme come soluzione ai bisogni fondamentali

Perché Persistiamo? Solo masochismo o c’è dell’altro?

Molte persone persistono nel rapporto anche se frustrante e deludente.

Persistere nel rapporto di coppia ha una ragione precisa.

Deriva dai bisogni inespressi dei due partner e dalla loro sensazione di poter raggiungere il proprio obiettivo, proprio con quella persona, anche se nessuno dei due è consapevole a livello conscio del perché!

Il loro compagno sta facendo la stessa ricerca e tenta di raggiungere gli stessi obiettivi, pur se in modo diverso.

Sotto questa ottica, chi decide di lasciare il proprio compagno molte volte lo fa senza aver superato il vero problema del rapporto e spera di riuscire con un altro partner a raggiungere quello che con l’altra relazione non è riuscito a raggiungere.

Il copione

In genere, torna a ricostruire inconsapevolmente la stessa storia amorosa, con gli stessi errori, rimanendo ancora alla superficie della propria ricerca e dilazionando la soluzione del problema fondamentale: arrivare al compimento di tutti e dodici i bisogni fondamentali.

Il conto in banca è in rosso

Ognuno di noi infatti, cerca di raggiungere quello che talvolta e molto spesso, i nostri genitori, quando eravamo bambini non sono riusciti a darci in modo soddisfacente per cui il nostro conto in banca affettivo è in rosso.

Completare sé stessi attraverso il soddisfacimento dei bisogni fondamentali

Completare sé stessi tramite il soddisfacimento dei bisogni fondamentali che già molti anni fa erano stati individuati dal grande Maslow (foto)

  1. Sicurezza
  2. Cura fisica e psichica
  3. Appartenenza
  4. Fiducia
  5. Comprensione
  6. Accettazione
  7. Rispetto
  8. Ammirazione & Riconoscimento
  9. Apprezzamento
  10. 10.Rassicurazione
  11. 11.Approvazione & Conferma
  12. 12.Incoraggiamento

Sintesi 

Unico obiettivo: Il bisogno d’amore

Questi bisogni si uniscono in un unico grande bisogno.

Il bisogno d’amore: amare e sentirsi amati!

L’unico obiettivo profondamente vero della ricerca a cui la maggioranza di noi aspira seppure spesso inconsapevolmente.

Oggi come genitore a mia volta, so che i nostri genitori hanno fatto quello che potevano per aiutarci.

Hanno vissuto la privazione anche loro e alcuni di questi bisogni sono rimasti frustrati.

Di conseguenza non sempre hanno avuto gli strumenti per intervenire e poterci ascoltare.

Poi noi una volta adulti, siamo andati in cerca di qualcuno che potesse soddisfare questi bisogni. Allora è iniziata la nostra avventura di coppia.

….ma se mancano i permessi?

Per fare scelte devo verificare se possiedo i permessi fondamentali dell’Amore

  • Ho il permesso di essere felice?
  • Ho il permesso di esprimere la mia sessualità?
  • Ho il permesso di amare ed essere amato?
  • Ho il permesso di provare piacere?
  • Ho il permesso di dare piacere?

Avvertenza

Il servizio di consulenza con la Dott.ssa Antonella Di Maggio si configura come una consulenza sul piano emotivo per il raggiungimento progressivo di un miglior benessere complessivo. Non costituisce un atto medico. Ricordiamo che per qualsiasi situazione patologica è necessario consultare il proprio medico di fiducia.