+39 339 40 41 355 mail@antonelladimaggio.it

Il dialogo Inter-Rotto nella coppia

Quando il dialogo nella coppia si rompe si genera molta sofferenza e frustrazione 

Il senso di riparazione è insito nella vita.

Se il vento rompe un ramo, l’albero continua a vivere e ad emettere nuovi getti. Se invece viene sradicato o tagliato le probabilità diminuiscono drasticamente. 

Quando la ferita è risanabile 

Verso la riparazione o Verso la rottura

Se la ferita è risanabile lo decidono i partner grazie al senso che viene attribuito agli eventi avversi. La decisione verso la riparazione consente di aprirsi ad una crescita evolutiva. 

La decisione verso la rottura il chiudersi nella distanza per sempre. 

La trasformazione evolutiva

Attribuire un senso che nutre la vita offre un’opportunità alla riparazione:

la coppia vede quello che è accaduto come un evento di corresponsabilità e può trovare quelle risorse per superare il trauma o il disagio e volere fortemente continuare il viaggio insieme. 

Questo viaggio insieme va ristrutturato su NUOVE basi così come un albero emette nuovi germogli e porterà nuovi frutti. 

Ogni coppia è sé stessa

Ogni coppia è sé stessa e non si può generalizzare. 

Per tale motivo guardiamo insieme, con attenzione, cosa funziona nella coppia e cosa non funziona. Di solito la maggiore difficoltà è nella Comunicazione verbale o intima.

Facilitare 

Il servizio di consulenza si pone come uno strumento di Facilitazione

La facilitazione operata dal consulente viene realizzata con strumenti psicologici specifici della comunicazione di coppia.

Lo scopo sarà di: 

  • Aiutare i partner a sospendere il giudizio reciproco 
  • Individuare il nucleo della difficoltà detta dinamica disfunzionale. Se la macchina non si accende può essere un problema elettrico, ma se ho dimenticato di fare carburante la soluzione sarà diversa
  • Scoprire i bisogni profondi 
  • Allenare l’arte dell’ascolto
  • Mollare le accuse e le pretese
  • Darsi tempo per conoscere: disallenare le abitudini disfunzionali cioè le cattive posture della coppia e allenare con pazienza le nuove forme di accordo
  • Consolidamento e accompagnamento nella rinascita 

L’accordo di accordarsi

Una serie di 10 incontri, assicurerà alla coppia l’acquisizione degli strumenti di base per trovare l’accordo di accordarsi. I partner possono assimilare le modalità più adatte per proseguire gioiosamente e in autonomia la vita insieme.

Uno dei più grandi vantaggi della consulenza di coppia è quello di vedere il partner con una nuova luce e scoprire nuovi elementi interessanti anche di sé stessi.

Il consulente della coppia 

Il lavoro si svolge con la guida e la supervisione della consulente la quale suggerisce le modalità più adatte su come svolgere il training di affiatamento della coppia sia nel dialogo verbale che intimo coinvolgendo aspetti sia verbali che non verbali e para-verbali caratteristici della comunicazione amorevole.

La realizzazione di un modo di stare insieme paritario e gioioso è il dono che si raccoglie nel cammino di rinascita.

È impegnativo, richiede pazienza e volontà. Può essere più facile rimanere inaciditi nell’amarezza e rassegnazione. Oppure attenzione alle scorciatoie: gli amanti. Ma quale futuro creo così..?

Avvertenza

Il servizio di consulenza con la Dott.ssa Antonella Di Maggio si configura come un intervento condiviso sul piano emotivo per il raggiungimento progressivo di un miglior benessere individuale e della coppia. Non costituisce un atto medico. Ricordiamo che per qualsiasi situazione patologica è necessario consultare il proprio medico di fiducia. 

Il tradimento

Il tradimento nella coppia quando non è un’abitudine è un’auto-sovversione. Cioè un evento che scoppia nella relazione perché non si poteva più andare avanti con quel tipo di equilibrio e innesca una trasformazione.

L’auto-sovversione dunque può essere una rinascita!

Il Dolore 

Possiamo trovare strade più ecologiche e meno dolorose per rinascere nella coppia? 

Possiamo trovare soluzioni prima che sia tardi, prima che la distanza lacerante ci inviti verso scorciatoie destrutturanti della relazione? 

Esempi tematici nella consulenza di coppia

Apprendimento 

Uscire fuori allo scoperto

Si può apprendere nella coppia nuovi modi per esprimere il disagio, i bisogni, le emozioni. 

In modo controllato ma anche catartico, in modo semplice e anche autentico. Così tiro fuori le frustrazioni, ma anche i desideri e imparo a fare le richieste al partner in maniera più comprensibile. 

Talvolta devo imparare a capire prima cosa voglio e ad esprimerlo in maniera chiara. Posso uscire dalla nebbia e dalla ferita dell’incomprensione ma a patto di mettermi a nudo anche sulle cose scomode.

Giù la maschera!

Ascoltare

Se apprendo come non cadere nei meccanismi di criticismo, senso di colpa, e colpevolizzazione dell’altro alleno la mia capacità di dialogo nella coppia e supero quell’impasse. Se imparo ad ascoltare i miei bisogni esco dal pregiudizio che spesso porta i partner a non riuscire più a confrontarsi in maniera adulta e matura. Ma il prerequisito è ascoltare….

quante volte ci parliamo sopra. Quante volte fingo di ascoltare e poi dimentico? Oppure mi chiudo o mi isolo?

Tornare a parlarsi

Ci sono tecniche di grande efficacia che permettono ai partner della coppia di tornare a parlarsi. Sono semplici. Basta allenarle come si allenano i muscoli. 

Si può 

Ri-Trovare l’accordo che aiuta a recuperare il rapporto d’amore e a superare la rottura e a rigenerare l’entusiasmo.

Antonella Di Maggio

Dottore in Scienze e tecniche psicologiche 

per i servizi alla persona e alla comunità

Musicista

Musicoterapeuta

Operatore Bionaturale per il Benessere psicofisico

Curo l’approfondimento e la pratica del modello di Salutogenesi Naturale

Albo degli Psicologi della Regione Toscana n. 7472

P.I. 02244360513

© Antonella Di Maggio